Focaccia di grano antico e lievito madre

Ingredienti per 4 persone

60g di lievito madre rinfrescato
220g di acqua
360g di farina di grano tenero antico TVTB
105g di farina di grano duro antico TVTB
11g di sale
2g di zucchero di canna
70g di olio extra vergine d’oliva

Procedimento

Metti il lievito madre in un recipiente (o nella ciotola di una planetaria se ce l’hai) e aggiungi l’acqua, le farine di grani antichi TVTB (tenero e duro), il sale, lo zucchero e l’olio extra vergine d’oliva.
Mescola tutti gli ingredienti con un cucchiaio poi inizia ad impastare (a mano o nella planetaria).
Quando l’impasto è omogeneo, appiattiscilo leggermente con le mani e ripiegalo su di sé due volte; fai poi la stessa cosa sull’altro lato. Queste pieghe aiutano la focaccia a lievitare meglio. Dopo aver fatto questo passaggio fai scorrere il panetto tra le mani in modo da ottenere una palla. Prendi una teglia, ricoprila con la carta forno e metti un po di farina al centro dove appoggerai l’impasto della focaccia.
Copri l’impasto e fallo lievitare per 4 ore.
Quando sono quasi passate le 4 ore inizia a scaldare il forno in modalità statica alla temperatura massima (in genere è di 270-280°C).
Trascorse le 4 ore, allarga l’impasto nella teglia appiattendolo con le mani. Una volta appiattito, con i polpastrelli fai delle impronte sulla superficie, in modo da creare gli avvallamenti tipici della focaccia. Prendi un bicchiere e riempilo per metà di acqua e aggiungi un cucchiaio d’olio. Mescola questa emulsione e poi usala per cospargere la focaccia. Aggiungi un po’ di sale sulla superficie ed inforna facendo cuocere per 12-15 minuti, fino a quando sarà bella colorita in superficie.

2019-07-29T19:08:27+00:00