Crusca di grani antichi

1,50

La crusca si ottiene dalla farina di grani antichi teneri, attraverso una leggera setacciatura. Otteniamo così un leggero cruschello, frazione più nobile della crusca. Contiene una porzione di germe di grano, non è trattata chimicamente ed è stata accuratamente pulita. Ideale per aggiungere un pizzico di fibre e quel gusto davvero casereccio alle tue ricette.

Categoria:

Descrizione

CRUSCA DI GRANI ANTICHI

Diciamo crusca ma in realtà è molto di più: è cruschello. Termine che definisce meglio la nostra cura di creare un alimento raffinato, per te. Dalla crusca infatti eliminiamo la parte più grezza, per tenere solo la parte più tenera: fibre sì, ma selezionate. Così arricchisci i tuoi piatti con importanti e utili fibre alimentari ma senza appesantire troppo il tuo intestino.

I chicchi sono stati accuratamente puliti prima di essere macinati, quindi puoi essere sicura di ciò che mangi.
Inoltre eliminando la parte più grezza (cioè più esterna) del chicco eliminiamo anche quella più sporca per darti quindi un margine di sicurezza ancora maggiore.
I nostri chicchi non hanno mai subito trattamenti fitosanitari ne sono trattati con agenti conservanti (eccetto il freddo della cella frigo).

CONSERVAZIONE

Come abbiamo già scritto, non aggiungiamo conservanti di nessun tipo. I nostri prodotti sono mantenuti in cella frigo per essere conservati.
Conserva la crusca in un luogo asciutto e fresco, lontano da sbalzi termici. Non tenere questo prodotto nei pensili della cucina (luogo umido, caldo, con frequenti escursioni termiche).
Se temi che si possano sviluppare farfalline, in quanto il pacchetto è stato troppo al caldo, puoi eseguire un trattamento termico, mettendola in congelatore per 48 ore.  Questo procedimento può essere ripetuto più volte.
Se sviluppa larve o farfalline è la prova che non abbiamo utilizzato conservanti. Forse non è stato mantenuto correttamente. In questo caso, se non sono molte, potrebbe essere necessario una setacciatura del prodotto per asportare i parassiti prima dell’utilizzo.
Il miglior posto per conservare intatta la crusca è il frigo.
Anche in frigo si consiglia di consumare entro 1 anno mesi, tempo oltre il quale i valori nutrizionali cominciano a deperire.

Informazioni aggiuntive

Confezione

500 g

Ritiro prodotti

Se acquisti questo prodotto prevedi anche di poterlo ritirare direttamente in azienda, dove potrai anche effettuare il pagamento.
La spedizione, infatti, non è possibile in quanto il prodotto potrebbe danneggiarsi.

Per informazioni e ordini

Ordina subito i tuoi prodotti